top of page

TIFFANY & CO

Aggiornamento: 9 feb 2022


Nel 1837 Charles Lewis Tiffany fonda a New York City, Tiffany & Co. che viene presto acclamato come il palazzo dei gioielli per le sue eccezionali gemme. Da allora, Tiffany & Co. è diventato sinonimo di eleganza e abilità artigianale ed eccellenza creativa.

Luxottica è diventata la prima licenziataria di occhiali di Tiffany producendo occhiali da vista e da sole. Proprio come le collezioni da cui traggono ispirazione, gli occhiali Tiffany celebrano il design e l’artigianalità. Simbolo di grande energia, la collezione Tiffany rappresenta il coraggio e la forza dell’individuo che si rinnovano ogni giorno, per esprimere chi siamo veramente.






Le bellezze del marchio Tiffany sono tali anche perché da sempre l'azienda è stata attenta all'ambiente e alla protezione del patrimonio naturale.

Quando è possibile, gli impianti e i laboratori dell'azienda usano sempre energie rinnovabili, e dal 2002, per ridurre ancora di più l'impatto ambientale, Tiffany ha scelto di non vendere più coralli rosa e rossi per evitare di infliggere oltre danni irreparabili alle barriere coralline di mezzo mondo.

Le pietre e i metalli preziosi Tiffany sono da sempre estratti nel totale rispetto ambientale e sociale, per ridurre sempre al minimo l'impatto ambientale e per portare benefici al potenziamento delle miniere e alle comunità dei luoghi di provenienza dei preziosi, per esempio finanziando programmi di formazione dei futuri dipendenti di quelle zone.


Temendo per lo stato dei diritti umani in Myanmar, dal 2003 Tiffany ha smesso di importare rubini e giadeiti da quella zona e laddove nel mondo ci siano emergenze umanitarie simili, ha sempre adottato la stessa politica.


Oggi Canada, Botswana, Sudafrica, Namibia e Australia sono i principali Paesi produttori.

Solitamente Tiffany acquista le pietre e i metalli direttamente dalle miniere, e invia poi tutto il preziosissimo materiale nei laboratori che ha sparsi in tutto il mondo.











22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page