Bambini a casa : i consigli per proteggere i loro occhi

Aggiornato il: apr 2

L' emergenza Covid-19 con Scuole chiuse e divieto di uscire toglie ai nostri bambini la possibilità di fare attività motoria e giocare fuori.

I nostri figli si trovano quindi nella condizione in cui per studiare, per accedere alle lezioni che sono state trasferite online, per passare il loro tempo in casa, si espongono ai dispositivi digitali ed all'attività prossimale ( lettura e smarthphone)

Quali sono gli elementi che fanno male agli occhi nostri piccoli?

Una continua attività all'interno di una stanza tende a far prevalere l'utilizzo della vista intermedia e prossimale, il sistema muscolare accomodativo ,responsabile della messa a fuoco, viene stimolato in maniera notevole cosi da indurre molta stanchezza.

Tablet e smartphone sono i diretti responsabili di questa problematica

Come evitare lo stress visivo

  • Limitare l'eccessiva attività su smartphone tablet non piu di 2h

  • Eseguire una pausa di almeno 15 minuti Ogni 45 minuti Di attività svolta da vicino. Questi 15 minuti di pausa devono essere di effettuati guardando a distanza oltre 4 m Un esempio può essere guardare fuori dalla finestra

  • Evitare di svolgere attività con bassa luminosità Ambientale

  • Evitare una eccessiva luminosità proveniente dal dispositivo digitale

  • Mantenere gli oggetti osservati ad una distanza di 45 cm

54 visualizzazioni

Contatti

Lun             Chiuso/17.00-20.00

Mar    9.30-12.30/17.00-20.00

Mer    9.30-12.30/17.00-20.00

Gio    9.30-12.30/17.00-20.00

Ven     9.30-12.30/17.00-20.00

Sab    9.30-12.30/17.00-20.00

Dom          Chiuso/Chiuso

Email. otticaviewpoint@gmail.com

Sito web. www.otticaviewpoint.com

Telefono. 0965 350758

Via Longitudinale, 47

89134 Pellaro
Reggio Calabria (RC)

© 2020 by Studio WebAlive. Proudly created with Wix.com