Etnia BARCELONA scopri i nuovi modelli

Aggiornamento: 22 dic 2021

Qualche cenno sulla storia di Etnia Barcelona


Negli anni ’50 Fulgencio Ramo, nonno di David Pellicer, attuale proprietario dell’azienda, creò la sua prima fabbrica di occhiali aiutato dai figli che, ben presto, acquisirono tutte le conoscenze e ne assunsero la guida. Questa seconda generazione progettava, creava e distribuiva occhiali in tutta la Spagna. Tuttavia, fu solo alla fine degli ’90 che David Pellicer entrò nell’azienda con il desiderio di creare qualcosa di nuovo.


David conferì colore a un prodotto che fino a quel momento era solo marrone o nero. Aveva chiara l’idea di non volersi dedicare esclusivamente alla produzione di occhiali. Voleva qualcosa di più: creare un marchio basato sull’idea di libertà, umanità e rispetto per tutte le etnie. Un marchio che pensasse a tutte le persone e a tutti i modi di esprimersi attraverso il colore e l’arte. È così che nacque Etnia Barcelona.


Barcellona svolge un ruolo importante nella nostra storia dato che ci ha visti nascere e crescere. Una città aperta al mondo, innovatrice, ribelle e sognatrice. Un città frenetica che cresce alla velocità della luce, rimanendo fedele al proprio passato. Barcellona ha forgiato il nostro carattere e il nostro modo di fare le cose. Un marchio che guarda sempre in avanti senza dimenticare le sue origini.






Barcellona svolge un ruolo importante nella nostra storia dato che ci ha visti nascere e crescere. Una città aperta al mondo, innovatrice, ribelle e sognatrice.



Barcellona ha forgiato il nostro carattere e il nostro modo di fare le cose. Un marchio che guarda sempre in avanti senza dimenticare le sue origini.



Un marchio che pensasse a tutte le persone e a tutti i modi di esprimersi attraverso il colore e l’arte. È così che nacque Etnia Barcelona.





▶ Clicca qui per scoprire la stravaganza di Etnia Barcelona





13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti